Beata  Madre Maria Candida dell'Eucaristia

 

 

A darci vita questa eterna fonte.

 

Vivi desideri eucaristici

  Quand'ero in famiglia, uscendo la sera a passeggio e guardando attraverso le strade la chiesa del mio Gesł e Lui cibo divino conservato per le anime, mi sarei sottratta dal fianco dei miei genitori e, come cagnolino, mi sarei rannicchiata alla porta della chiesa. E lą, beatissima, avrei trascorso tutta la notte, attendendo l'ora che mi si aprisse e mi si desse Gesł.

  Pensavo con tutta semplicitą: "Come potranno dormire le religiose, avendo in casa lo stesso Dio - Gesł, cibo per il domani

  Oh, stupore. Affacciarsi ad una grata, guardare fra tanto silenzio la piccola custodia e dire: "Gesł č qui". Non ti sembra di morire?

Pagina 2

Presentazione Pagina 1 Pagina 2 Pagina 3 Pagina 4

 

Pagine curate, da un laico della diocesi di Ragusa, per incarico delle Carmelitane scalze della cittą

messaggio del curatore