Beata   Maria Candida dell'Eucaristia

Profilo biografico.

 

 

Fu eletta Priora del Monastero gią nel 1924 e lo sarą, salvo una breve interruzione, fino al 1947, dando al Carmelo di Ragusa un'impronta vivissima di perfetta fedeltą alla Regola, di ardente amore a Gesł Eucaristia e di spirito fraterno. Seguendo l'esempio di santa Teresa di Gesł, instancabile fondatrice di monasteri carmelitani nella Spagna del XVI secolo, Madre Maria Candida ebbe parte attiva nella restaurazione di tre antichi Monasteri dell'Ordine in Sicilia. Alla sua preghiera e al suo interessamento i Padri Carmelitani Scalzi devono anche il loro ritorno in Sicilia (1946). Nel 1947, i superiori le affidarono la nuova fondazione del Monastero di Siracusa. Non giunse tuttavia a completare l'opera.

Pagina 6


Pag. 1 Pag .2 Pag. 3 Pag. 4 Pag. 5 Pag. 6 Pag. 7 Pag. 8

Pag. 9

 

Pagine curate, da un laico della diocesi di Ragusa, per incarico delle Carmelitane scalze della cittą

messaggio del curatore